TradingView e CoinmarketCap – Tutorial in Italiano e Guida

TradingView e CoinMarketCap sono due siti indispensabili per raccogliere dati storici sulle Criptovalute. Essi infatti raccolgono tutto lo storico dei prezzi e dei volumi di ogni singola Coin in circolazione. Vi presento una loro introduzione, ed un video tutorial completamente in Italiano.

Essi hanno due scopi diversi: CoinMarketCap presenta una panoramica dell’intero Mercato con più semplici grafici a linee, e per ogni coin presenta numerose informazioni, quali i suoi canali social, i suoi block explorer, gli Exchanges sui quali è listata e tanto altro.

Di contro, non propone nessuno strumento di Analisi Tecnica e di editing del grafico.

Qua sopperisce TradingView. Quest’ultimo permette un elevatissimo livello di customizzazione, con la possibilità di aggiunta di numerosissimi indicatori ed addirittura di crearne nuovi.

Vediamo in breve come si presentano i due siti e quali sono le loro principali funzioni.

TradingView: il non plus ultra per l'Analisi Tecnica

Gratuito, veloce e personalizzabile. Questi sono i tre principali pregi di TradingView, piattaforma web di Analisi Tecnica contenente un grandissimo database di storico sulle Criptovalute.

L’interfaccia è semplice e pulita, e le funzioni sono tante. Tutte le coppie scambiabili sui principali Exchanges (Binance, Coinbase, Bittrex, BitMex, …) sono presenti ed aggiornate in tempo reale.

tradingview coinmarketcap
Schermata di esempio di TradingView con studio su un grafico

Si può impostare una watchlist, contenente solo gli asset che vogliamo monitorare (colonna a dx).

Si può salvare i layout grafici creati, con tanto di indicatori aggiunti e studi disegnati.

Si può scegliere su time frames fino ad 1 minuto, con aggiornamento in tempo reale.

Si può personalizzare la grafica (temi chiaro e scuro, colori delle candele, …)

E’ possibile impostare alerts sul prezzo (1 max con la versione gratuita), per essere avvisati con notifica e via mail quando si verifica una o più condizioni che decidiamo.

Ci sono chatrooms in italiano divise per categoria, dove chiacchierare con altri traders, scambiandosi opinioni.

Potrei andare avanti per ore, in quanto ci sono veramente tantissime funzioni. Più ci si smanetta, più se ne scoprono. Per approfondirle, vi rimando al mio video poco più giù.

CoinMarketCap: La home page del criptofilo

CMC è la pagina più visitata in assoluto del settore. Essa infatti contiene il più grande database di storico ed informazioni introduttive su tutte le coins (comprese le Altcoins minori) in circolazione.

Mette in ordine le Coins per capitalizzazione di Mercato, ed aggiorna i dati quasi in tempo reale.

Come si presenta CoinMarketCap - Classifica delle Coins per capitalizzazione

La parte più interessante è ciò che possiamo consultare cliccando su una specifica coin.

Sono a disposizione l’elenco degli exchanges sulla quale viene scambiata, comprensivi di volumi nell’ultima giornata, e tutti i link utili per approfondire e rimanere aggiornati: social, sito ufficiale, block explorer e tanto altro.

Le due piattaforme possiamo dire che si completano: CMC è perfetta per avere una panoramica a volo d’uccello sul Mercato.

Per poi approfondire e studiare i grafici, TradingView è perfetto!

TradingView e CoinMarketCap - Video Tutorial in Italiano

1 thought on “TradingView e CoinmarketCap – Tutorial in Italiano e Guida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.