Il trading non è soltanto osservare un grafico e predirne l’andamento futuro. Anzi, diciamo pure che è tutt’altro.

Questo corso ha come scopo abbandonare i preconcetti errati, che magari possono esaltarci sul breve periodo, se ci va di fortuna, ma che sarebbero la nostra rovina nel lungo termine.

Si, perché il Trading si misura sul lungo periodo. Un Trader profittevole deve essere in grado di dimostrare anni di guadagno, non solo pochi mesi, magari di Bull Market.

Partendo dalle basi, sviscereremo tutti i concetti fondamentali da fare propri per essere un Trader di successo, e studieremo come applicarli con metodo, come mettere insieme una strategia, come adattarla su ogni condizione di Mercato valutandola e migliorandola costantemente.

Insomma… Diventeremo #TraderConsapevoli!

 

Trading: i Miti e la Realtà

Si tende a semplificare estremamente il Trading, e ad esagerare le aspettative da avere a riguardo.

Questo perché fa comodo a molti: i Broker che ci guadagnano sulle commissioni degli ignari, i venditori di corsi, che ti propinano concetti sentiti e risentiti di Analisi Tecnica a migliaia di euro, ed i partecipanti al Mercato, perché più gente ignorante c’è, più possibilità di guadagno facile loro hanno.

Dimentichiamo quindi del tutto i guadagni facili e rapidi, magari partendo pure con poco capitale.

Bisogna mettersi in testa che, se si vuole diventare profittevoli nel tempo, occorre perderne tanto, soprattutto all’inizio, investire capitale, che all’inizio inevitabilmente si perderà, e spostare il focus sulla riduzione delle perdite anziché sulla massimizzazione del Profitto.

Cercare le opportunità di moltiplicare il capitale espone a rischi senza senso, ed equivale a giocare una schedina o il gratta e vinci.

Noi vogliamo diventare Trader, non Gambler!

Gestire il Rischio: la colonna portante

Se ancora non siete scappati perché ho deluso le vostre aspettative, complimenti. Partite bene.

Un concetto da imparare a conoscere, conviverci e addirittura sposarlo è il Rischio.

Il Rischio è sempre presente, sotto varie forme, in qualsiasi situazione che può generare una rendita o un successo.

Così come nella vita, chi non si addossa rischi non arriverà mai da nessuna parte, nel Trading riuscire a calibrarlo, controllarlo e domarlo è un’arte fondamentale. Fortunatamente ci aiutano moltissimo i numeri, i grafici e le analisi.

L’Analisi Tecnica serve proprio a questo: a quantificare il Rischio. Non a predire il futuro ed aprire posizioni all-in.

Una volta conosciuto il rischio, capiremo che anche i trade in perdita fanno parte del gioco, e riusciremo a non alterarci quando ci capitano.

Spostare il Focus dalla Posizione alla Strategia

Spesso si tende a dare troppa importanza alla singola posizione. Un singolo trade non si discosta molto da una scommessa: è un gioco di probabilità. Occorre individuare condizioni favorevoli ed esporsi ad esse, con un certo livello di rischio che decideremo in base a vari parametri. Quando si inizia ad avere una statistica su numerose posizioni, allora si può iniziare a valutare le proprie performance.

Il trader non ha il compito di prevedere il futuro, ma di creare strategie sostenibili e vincenti sui “grandi numeri”, ovvero nel lungo periodo.

Trading Consapevole - Il Corso

Il corso, completamente gratuito e fruibile da tutti, si compone di tre stagioni, ognuna dedicata ad una colonna portante che il Trader deve fare propria:

1 – I Concetti

Nella prima stagione apprenderemo i concetti alla base di un Trading profittevole nel tempo, abbandonando invece quelli meno utili e distruttivi. Così facendo, costruiremo solide fondamenta sulle quali ergere una strategia solida.

2 – L’Operatività

La parte più concreta: come impostare la strategia operativa. Come dosare il rischio, approcciare le diverse situazioni e uscirne sempre al meglio. Posizioni, coperture, opzioni, e chi più ne ha più ne metta. Indubbiamente sarà la parte più corposa del corso

3 – Autovalutazione e Miglioramento

Il Mercato cambia continuamente, e con esso anche il nostro approccio non può fossilizzarsi. Deve essere mutevole, adattandosi alle nuove condizioni. Non esistono regole scritte per questo. Occorre affidarsi a prove empiriche. In questa stagione impareremo ad eseguirle.

Che dici? Iniziamo?

E’ caldamente consigliabile prendersi il proprio tempo e seguire il corso nell’ordine proposto.

Altrimenti, si rischia di non possedere i concetti alla base delle strategie esposte!

A vostro rischio e pericolo!!

Stagione 1 - I Concetti

Inizia da qui il tuo percorso per diventare Trader Consapevole

Stagione 2 - Operatività

Andiamo al sodo, ed impariamo ad agire! N.B.: Non barare! So che vorresti partire da qui saltando la stagione 1, ma ti avviso: fossi in te non lo farei. Ti perderesti molto.

Stagione 3 - Autovalutazione

Impara a migliorarti in continuazione ed adattarti anche al mercato più mutevole che esista!