Query su Blockchain Bitcoin ed Ethereum tramite Google Cloud

Google, nella sua suite di servizi Cloud, ha reso pubblico il data set della Blockchain Bitcoin ed Ethereum, sui quali è ora possibile scrivere e lanciare query per effettuare analisi e statistiche.
Qual è l’utilità di lanciare Query su Blockchain? Ad esempio si può estrarre i grossi movimenti, la frequenza con cui alcuni wallets muovono fondi, vedere l’entità delle transazioni nell’ultimo giorno ecc ecc.
Insomma, qualsiasi analisi statistica esplorativa è possibile.

Se si è in grado di smanettare un po’ in SQL, si può anche impostare automatismi, quali notifiche per transazioni maggiori di un tot, tenere sotto controllo un wallet, monitorare quanto entra/esce dagli exchanges e tanto altro.

Vi state chiedendo come si fa? Ve lo mostro in breve. Tuttavia, ci sono alcune limitazioni sulla bandwidth impiegabile. Un account gratuito di BigQuery, il servizio di Google Cloud che permette di indagare i data set via Query su Blockchain Bitcoin ed Ethereum, mette a disposizione se non erro 1 TB al giorno, che non è tanto quanto sembra (ogni query sul data set può arrivare a processare centinaia di GB di dati).

Come Eseguire Query su Blockchain Bitcoin ed Ethereum tramite Google BigQuery

Occorre soltanto un account Google. In seguito, navigare sul servizio di BigQuery, che vi dovrebbe aprire la seguente schermata:

Query su Blockchain Bitcoin ed Ethereum con Google BigQuery
Query su Blockchain Bitcoin ed Ethereum con Google BigQuery
Data Set sulla Blockchain Bitcoin
Data Set sulla Blockchain Bitcoin

Una volta giunti qua, occorre importare il data set sul quale si vuole lavorare.
Per fare questo, si può navigare tra i Data Set pubblici, cliccando “Add Data” di fianco a “risorse”, ed infine su “explore public datasets” nel menu a tendina che scende.

Ora scegliamo i dati sulla Blockchain Bitcoin, come esempio. Per farlo, clicchiamo su “visualizza set di dati”:

Fatto questo, finalmente siamo pronti a scrivere la nostra prima query!

Tabelle e Colonne del Data Set

Tabelle del Data Set Bitcoin
Tabelle del Data Set Bitcoin

Le tabelle del data set sono due: una contenente i dati sui Blocchi, e l’altra sulle Transazioni.
Cliccando sulle tabelle, nella sezione “schema”, si può vedere le colonne incluse, il loro tipo (intero, stringa, …) e se il loro valore può essere nullo.

Cliccando invece su “anteprima”, si può vedere come viene rappresentata la tabella.

Ciò che resta da fare è compilare, tramite l’editor, la propria query ed analizzare il risultato!

Secondo voi, quali possono essere alcune pratiche applicazioni di questo strumento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.