Litecoin (LTC): Cos’è e come comprarlo, in Italiano!

Si sente sempre dire che Litecoin (LTC) è il fratello minore di Bitcoin. Ma come funziona esattamente questa criptovaluta? Cos’ha di particolare che lo distingue? E soprattutto, c’è un motivo per cui si trova così in alto per capitalizzazione? Oggi lo scopriamo, ed infine vediamo come comprare Litecoin.

 

litecoin cos'è come comprarlo ita italiano

Cos'è Litecoin?

Litecoin è una criptomoneta basata su un algoritmo di consenso (di Mining) di tipo Proof of Work. Nello specifico utilizza Scrypt, che è leggermente più memory-hard, ovvero oneroso sulla RAM. Di conseguenza, è privilegiato il mining con CPU.

Nonostante questo, sono già da tempo disponibili numerosi ASIC per minare Litecoin, come l’Antminer L3 di Bitmain.

Il supply massimo è fissato ad 84 Milioni di monete, 4 volte tanto rispetto al fratellone Bitcoin, ed il suo rilascio segue un andamento simile: ogni 840.000 blocchi la ricompensa di validazione viene dimezzata, nel processo definito halving. Questo si traduce nel dimezzamento ogni circa 4 anni.

Un blocco viene generato ogni 2.5 minuti (1/4 del tempo rispetto a Bitcoin), rendendo le transazioni validabili più rapidamente, ma di contro aumentando le dimensioni della Blockchain ed il numero di blocchi orfani (blocchi non contenenti transazioni).

La rapidità di generazione di nuovi blocchi rende anche meno onerose le transazioni, dal punto di vista delle fees da pagare. Attualmente sono molto inferiori rispetto a BTC.

 

litecoin come funziona

Il valore di Litecoin

Litecoin ha un valore determinato dal Mercato (domanda ed offerta). Di conseguenza il suo prezzo è direttamente proporzionale alla sua adozione, che genera domanda.

Ciò che potrebbe renderlo appetibile è proprio la velocità di conferma delle transazioni e le fees estremamente basse, che lo rendono, al momento, preferibile rispetto a Bitcoin come currency.

Tuttavia, Bitcoin ha molto più sviluppo dalla sua parte, ed è sulla buona strada per sopperire ai suoi problemi di scalabilità. L’implementazione di Lightning Network permette di eseguire micropagamenti in maniera quasi istantanea e gratuita, ed è in continua crescita in termini di capacità.

L’altra caratteristica che conferisce valore a Litecoin è la sua scarsità ed il piano di emissione ben definito. Raggiunti gli 84M di monete in circolazione, non ne verranno più generate. Questo, in analogia con i metalli preziosi, lo apprezza, a patto che la domanda rimanga elevata.

Attualmente Litecoin sta esplorando il territorio Privacy, lavorando insieme al team della coin Beam.

In particolare, stanno studiando la possibilità di applicare MimbleWimble sulla loro blockchain (più specificamente, su una sidechain), allo scopo di garantire anonimato e nel contempo di snellire il peso dei blocchi.

Per approfondire MimbleWimble e le sue prime applicazioni (Grin e Beam), vi rimando all’articolo opportuno.

Come comprare Litecoin in Euro

Per acquistare Litecoin, la strada più semplice ed immediata è utilizzare Coinbase Pro.

Su quest’ultimo, lo potete acquistare in Euro senza alcuna commissione. E’ sufficiente inviare i fondi tramite bonifico bancario all’Exchange dopo la registrazione, ed infine procedere alla transazione.

Una volta acquistato, è consigliabile muoverlo dall’Exchange ad un proprio wallet personale, quale ad esempio Exodus.

E’ possibile acquistare Litecoin anche in Bitcoin, sempre su Coinbase Pro, a zero commissioni. In questo caso, anziché bonificare Euro, dovrete trasferire Bitcoin sul vostro account ed eseguire poi l’acquisto. Il resto non cambia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.